Dante Farricella fotografo

Medea - Μήδεια


Un progetto fotografico di Dante Farricella con Ilenia Veronica Raimo

Medea rappresenta ì sogni e gli incubi di tutti, Questo è la tragedia greca; l'origine di tutto. E con Ilenia Veronica abbiamo cercato di andare al cuore della tragedia

Per le tue ginocchia, per la giovane sposa, ti supplico!
Non ascolti le mie preghiere, mi scacci?
Patria mia, come ti rimpiango!
Che sciagura, per gli uomini, l’amore!
Che non ti sfugga, Zeus, il colpevole di tutto questo.
La pena è mia, di altre non ho bisogno.
Testi di Euripide
Interpretazione di Ilenia Veronica Raimo
Grazie a Maurice Ravel per il suo Bolero

 

Cliccate sull'immagine per far partire la presentazione
Cliccate sul lato destro dell'immagine per andare avanti o con la freccia destra della tastiera.
Cliccate dovunque fuori dell'immagine o sulla X per chiuderla.

Dante Farricella
Copyright © 2017 · All Rights Reserved ·